SCHIAVE

 

 

La lotta delle donne in fabbrica

è un momento molto importante per tutte le donne

che oggi hanno preso coscienza

del posto che questa società

patriarcale capitalistica

riserva al sesso oppresso

SCHIAVA DOMESTICA

PRODUTTRICE DI FIGLI

che non portano neanche il suo nome

SFRUTTATA SESSUALMENTE

in quanto considerata sempre un oggetto

SALARIATA ALL'ULTIMO LIVELLO (FRA GLI STESSI SALARIATI)

Ogni donna prima che operaia o lavoratrice

è costretta ad essere moglie e madre,

esercitando il mestiere di casalinga.

PRODUCE FIGLI

FORNISCE SERVIZI SOCIALI GRATUITI

LAVA STIRA CURA I FIGLI

ATTENUA LE TENSIONI SOCIALI DEL MARITO

che si rifà in famiglia delle frustrazioni del lavoro

CON LE SUE FORZE È CHIAMATA A SUPPLIRE

DI TUTTE LE CARENZE DEL SISTEMA SOCIALE

PERMETTENDO

AL PADRONE

DI TENERE IN PIEDI

LE STRUTTURE PRODUTTIVE

CHE GLI DANNO IL MASSIMO PROFITTO

Quando le donne entrano nel mondo del lavoro

extra-domestico

FANNO SEMPRE UN LAVORO "DA DONNE"

nel settore abbigliamento, tessile, educativo, ecc

Trattate come forza lavoro dequalificata

di riserva,

licenziate per prime e assunte per ultime.

Entra in gioco il ricatto del padrone:

o lavori o ti licenzio - questo nei confronti delle donne

E TI RIMANDO A CASA

O lavori o ti licenzio - questo nei confronti degli uomini

E ASSUMO DONNE

NOI DOBBIAMO PRENDE IN MANO IL NOSTRO DESTINO

NON C'E' RIVOLUZIONE

SENZA LIBERAZIONE

DELLA DONNA

 

 

Roma 24 - 1 - 1972

COLLETTIVO DI LOTTA FEMMINISTA

VIA POMPEO MAGNO 94 - ROMA -

TEL 386503

 

ciclostilato in proprio